22 Giugno, 2020 | Di

Ads? Ora anche su Tik Tok!

Tik Tok Ads

Di recente Wellnet ha ottenuto la possibilità di gestire contenuti sponsorizzati su Tik Tok. Siamo fra i primi in Europa. Ecco spiegato in questo articolo perché prendere in considerazione questo Social e il relativo advertising.

Tik Tok è certamente un fenomeno pazzesco: da un’idea dell’imprenditore Zhang Yiming del 2018 a piattaforma utilizzata praticamente in tutto il mondo (150 Paesi) da milioni di persone (150 per l’esattezza e, giusto per avere un ordine di grandezza, l’intera Russia conta 145 milioni di abitanti).

Come prevedibile, l’exploit di Tik Tok a un certo punto doveva portare alla creazione della relativa piattaforma Ads, un po’ come già successo per i cugini americani di Facebook, Instagram o LinkedIn.

Ma perché fare pubblicità con Tik Tok?

  • Primo: è una delle app più scaricate del 2020 e il trend non conosce flessioni. La sua diffusione implica la possibilità di raggiungere un numero sempre crescente di utenti.
  • Secondo: perché si può accedere a tutta la famiglia di app correlate, rendendo più semplice intercettare gli utenti a seconda del loro interesse (intrattenimento, notizie o contenuti). Vigo Video, Helo e Babe per l’intrattenimento, TopBuzz, BuzzVideo, NewsRepublic per news e content discovery.
  • Terzo: per la varietà di formati e tools. Il Video Creation Kit semplifica la creazione di annunci video e offre tanti modelli da cui partire per creare contenuti con le proprie immagini. Il tool “Ottimizzazione creativa automatizzata”, poi, aiuta ad automatizzare il processo di creazione, consegna e ottimizzazione degli annunci.

Il Business Center

È la stanza dei bottoni creata per organizzazioni o agenzie che consente di gestire più account Tik Tok Ads contemporaneamente. Raccoglie e integra le funzioni: 

  • Users
  • Assets
  • Settings
  • Activity Log

Garantisce diversi livelli di permission in totale sicurezza ed è quindi una soluzione all-in-one per chi vuole gestire le risorse pubblicitarie della propria organizzazione, ma anche dei partner e dei fornitori esterni. Con un sistema di tracciamento delle attività, il Business Center permette inoltre la massima trasparenza: è possibile conoscere lo storico e l’autore di ogni modifica sulle campagne. Anche l’area di amministrazione è semplice e intuitiva, sia per la parte di gestione pagamenti e fatturazione, sia per le analitiche di ciascun account. 

Ogni Business Account può gestire fino a 1.500 account pubblicitari e 1.000 membri (980 membri standard e fino a 20 admin).

Esistono due livelli di permessi: a livello di Business Center oppure come Account Ads, ciascuno con i relativi permessi.

Una misurazione di tutto punto

Con gli strumenti messi a disposizione da Tik Tok Ads controllare il rendimento degli annunci è molto semplice: sono disponibili dati piuttosto dettagliati e si possono automatizzare dei report personalizzati.

Tale monitoraggio è a doppia mandata:

  • Tramite il pixel Tik Tok, per monitorare il rendimento degli annunci e monitorare i comportamenti degli utenti sul sito web.
  • Attraverso la collaborazione di società di terze parti, che analizzano le conversioni degli annunci, le azioni in-app degli utenti, le impressioni e i dati di attribuzione dei clic per trasparenza e accuratezza.

Qual è la “vetrina” a cui si accede?

I contenuti sponsorizzati possono apparire in ambienti differenti a seconda delle opzioni di posizionamento prescelte: In-feed, Pagina dettagli, Post-roll e Storia.  

tik tok ads

La struttura della piattaforma Ads

La Dashboard offre una visione d'insieme dell’andamento delle campagne con i dati riepilogati comodamente in un unico posto. Visualizza le informazioni relative alle metriche più importanti, come le campagne attive, la spesa, il budget, spesso visualizzati sotto forma di grafico.

tik tok ads

La sezione Campagne mostra tutte le campagne create insieme ai gruppi di annunci. Si possono gestire in blocco e attraverso il pulsante “Crea” si viene reindirizzati alla pagine di creazione di una nuova campagna. ​​​​​​

tik tok ads

All’interno della Library si salvano e gestiscono le risorse pubblicitarie e prevede quattro opzioni nel menu a discesa: Evento, Creatività, Pubblico e Catalogo.

È il luogo più indicato per per creare o coordinare tracker, pixel del sito Web, creatività, segmenti di pubblico personalizzati e altri strumenti di terze parti per ottimizzare l'erogazione degli annunci e raggiungere nuovi clienti.

tik tok ads

Tik Tok Ads crea automaticamente dei Report. Si possono personalizzare aggiungendo colonne o utilizzando modelli preimpostati.

Esiste anche la possibilità di pianificare l’invio di tali report, per ricevere gli aggiornamenti secondo la ricorrenza preferita.

Insight approfonditi sul target:

tik tok ads

Campagna, Gruppo di annunci, Annunci

tik tok ads

La campagna, perché sia efficace, richiede una cosa fondamentale: identificare correttamente l’obiettivo di campagna, perché sia in linea con l’obiettivo di business da raggiungere. In questa fase si stabilisce anche il budget.

In ogni caso, tutti gli obiettivi rientrano in tre macro aree:

  • Awareness

  • Consideration

  • Conversion

A livello dei Gruppi di annunci è possibile: 

  • scegliere il posizionamento

  • inserire dettagli dell’annuncio

  • scegliere il target

  • impostare budget e programmare inserzione

  • impostare obiettivi di ottimizzazione e metodo di offerta

Il set up del gruppo di annunci è un momento molto importante ed è probabilmente il passaggio più critico per le campagne. Si termina il processo con la creazione degli Annunci, definendo copy, video o immagine e CTA. 

Ultime tips:

  1. Evitare di copiare in blocco troppi gruppi di annunci contemporaneamente, in particolare per gli account con una cronologia di scarso rendimento durante la fase di apprendimento.

  2. Mantenere un buon equilibrio tra gruppi di fasi di apprendimento e gruppi di fasi post-apprendimento in esecuzione contemporaneamente su un account. Non è consigliabile avere la maggior parte dei gruppi di annunci in fase di apprendimento.

  3. Non copiare in blocco un gruppo di annunci appena creato. Ciò non lo aiuterà a superare la fase di apprendimento più rapidamente e potrebbe danneggiare le prestazioni effettive. In generale la duplicazione degli annunci non è consigliata.

  4. L'uso di diverse combinazioni di targeting, sistema operativo e creatività in diversi gruppi di annunci aiuta a supportare l'esplorazione, il che è il modo in cui la piattaforma apprende ciò che funziona meglio.

  5. Se si nota che il rendimento di un gruppo di annunci inizia a diminuire (ad es. Calo del traffico o aumento del CPA), è bene provare innanzitutto ad apportare aggiustamenti al targeting, all'offerta o alla creatività anziché crearne uno nuovo.

  6. Se un gruppo di annunci esistente fatica a superare la fase di apprendimento, si consiglia di provare a ottimizzare la creatività, ampliare il targeting o aumentare l'offerta.

Tik Tok Ads, con il suo Business Center, è uno strumento completo che certamente vedrà via via sempre più aggiornamenti e upgrading grazie ai feedback di chi lo utilizzerà, proprio come Wellnet! Per saperne di più: https://www.wellnet.it/contatti

Potrebbe interessarti: