30 Luglio, 2012 | Di

Diventa un Drupal Ninja - Parte 2

Diventa un Drupal Ninja - Parte 2

Nel precedente articolo abbiamo visto cosa è Drush e quali sono le sue potenzialità. Avevamo già visto alcuni comandi, tipo quello per pulire la cache o quello per scaricare e installare moduli. In questa seconda parte passeremo in rassegna altri comandi, i più utili, quelli che prima o poi si finisce per imparare a memoria.

Eseguire il dump del DB: $ drush sql-dump > dump.sql

Eseguire l’update dei moduli installati: $ drush up

Uninstall di un modulo: $ drush pm-uninstall nome_modulo

Eseguire le operazioni di cron: $ drush --root=/directory/del/sito --uri=www.ilsito.it --quiet cron

Disabilitare tutti i moduli che non fanno parte del core: $ drush pml --no-core --type=module --status=enabled --pipe | xargs drush -y dis

Settare una nuova password per un qualsiasi utente $ drush upwd nomeutente --password='nuovapassword'

Esportare tutti i nodi di un dato content type e salvarli in un file $ drush node-export --type=mio_content_type > ../mia_dir/mio_content_type.nodes

Elencare tutte le variabili contenute a database che iniziano con %var  e il loro contenuto $ drush vget %var

Settare il valore delle variabili che iniziano con %var a %val $ drush vset %var %val

Eseguire i processi che normalmente vengono eseguiti dalla pagina update.php $ drush updatedb

Un capito a parte merita l'uso di drush con il modulo features.

 

features-list Mostra l'elenco di tutte le feauture disponibili alias: fl, features esempio: $ drush features

features-components Mostra l'elenco dei componenti alias: fc esempio 1: drush features-components elenca i componenti. esempio 2: drush features-components --exported mostra solo i componenti che sono stati esportati.

features-export Esporta una feature in un modulo alias: fe esempio 1: drush features-export NAME_OF_FEATURE_TO_EXPORT SOURCE1:COMPONENT1 [SOURCE1:COMPONENT2 SOURCE2:COMPONENT3 ... SOURCEt:COMPONENTm] dove SOURCEt è il nome della tabella del database dal quale saranno esportate le informazioni di configurazione mentre COMPONENTm è il machine name dell'oggetto contenuto nella tabella esempio 2: drush fe my-new-blog-feature views:blog dove "my-new-blog-feature" è il nuome della nuova feature in cui stai per esportare una view chiamata "blog"

features-update Aggiorna la feature precedentemente esportata in un modulo alias: fu esempio:drush features-update NAME_OF_FEATURE_TO_EXPORT

features-update-all Aggiorna tutte le features esportate precedentemente in un modulo alias: fu-all, fua esempio: drush features-update-all

features-revert Disinstalla una feature alias: fr esempio: drush features-revert NAME_OF_FEATURE_TO_REVERT

features-revert-all Disinstalla tutte le feature installate alias: fr-all, fra esempio: drush features-revert-all

features-diff Mostra le differenze tra le diverse versioni di una feature esportate in un modulo alias: fd esempio: drush features-diff NAME_OF_FEATURE_TO_EXPORT

 

Diventa un Drupal Ninja - Parte 1

Diventa un Drupal Ninja - Parte 3