.Blog

Drupal 8

Drupal 8

Il conto alla rovescia è iniziato e tra poco tempo potremo iniziare ad utilizzare la nuova versione di uno dei CMS Open Source più di successo nel panorama PHP contemporaneo.

Il lavoro è stato lungo e faticoso ma alla fine il risultato è valso il tempo dell'attesa, Drupal 8 è una rivoluzione rispetto al precedente.
In Wellnet sono oramai tre anni che seguiamo attivamente il progetto a livello di architettura e abbiamo sviluppato due moduli che analizzano il funzionamento del sistema ad ogni livello, a partire dalle singole funzioni PHP eseguite (https://www.drupal.org/project/xhprof) fino a strutture complesse come le viste, i blocchi, i servizi e gli eventi (https://www.drupal.org/project/webprofiler).

Contattaci e scopri di più

Drupal 8 tenta di coniugare l'utilizzo consumer e quello enterprise e ci riesce in maniera molto soddisfacente. Da una parte troviamo strumenti utili per realizzare siti web semplici o mediamente complessi, come l'editor WYSIWYG integrato, il supporto nativo alle viste, l'editing inline dei contenuti e il backend adatto a dispositivi mobili. Dall'altra parte chi realizza applicazioni web complesse, ad alto traffico e magari distribuite trova in Drupal 8 un framework evoluto, che grazie ai numerosi componenti di Symfony e di terze parti integrati, permette di spingere ancora più in alto la flessibilità e la potenza del prodotto. Anche l'estetica vuole la sua parte e Drupal 8 include Twig, un potente motore di template pensato per realizzare il frontend dei siti di oggi, senza rinunciare alla velocità e alla sicurezza. I designer potranno finalmente concentrarsi su quello che sanno fare meglio senza preoccuparsi di dover scrivere codice PHP.

Dopo aver realizzato applicazioni con Symfony, Silex e Drupal 7 non vediamo l'ora di poter lavorare con un prodotto che coniuga il meglio di queste tecnologie per offire un'esperienza utente veloce, semplice ed efficace.

Le nuove funzionalità porteranno benefici a tutti (fonte www.drupal.org/drupal-8.0).

 

Approccio moderno alla programmazione ad oggetti

Approccio di programmazione orientata agli oggetti (OPP) che coinvolge la maggior parte del sistema. Questo offre agli sviluppatori una grande flessibilità nel presonalizzare il comportamento di Drupal.

Symfony 2 ed altri componenti

Basato su una tecnologia collaudata da parte della più grande comunità PHP, come i componenti di Symfony2. Inoltre è fornito con componenti ti terze parti come Guzzle, PHPUnit ed altri.

Accessibilità

Ampio supporto per tecnologie di accessibilità standard come WAI-ARIA e HTML5 semantico.

Mobile nel suo DNA

Puoi testare i tuoi contenuti e scoprire come rendono su ogni dispositivo.

Facile da usare

Con la nuova interfaccia utente presente, il tuo team web può realizzare in minuti quello che prima faceva in ore.

Redazione semplificata

Le nuove funzionalità dell'editor semplificano il processo di creazione dei contenuti. L'editor WYSIWYG rende facile creare pagine belle. Nuove caratteristiche dell'interfaccia utente rendono il processo semplice ed intuitivo.

Veloce e flessibile

Twig compila i template in codice PHP ottimizzato e, grazie alla sua architettura aperta, è possibile implementare i propri tag, filtri, funzioni, e operatori.

Gestione del multilingua

La gestione del multilingua di Drupal 8 permette di tradurre qualsiasi cosa nel sistema. Con l'interfaccia utente ed il filtraggio delle lingue, utilizzare al meglio le funzionalità multilingua è facile e intuitivo.

Costruito per essere sicuro

Twig sostituisce il precedente framework PHP di Drupal, rendendolo un motore di template più sicuro, veloce e flessibile. Funzioni automatiche di escaping dell'output e sandboxing sono integrate nel tema.

Web services integrati

Ora è finalmente possibile creare servizi che espongono il contenuto come JSON o XML, autenticare il cliente con l'autenticazione HTTP e anche mostrare le liste generate con Views.

 

Contattaci e scopri di più